Tra smentite e conferme al momento i contribuenti non sanno ancora se dovranno pagare la seconda rata dell’Imu, con scadenza il 16 dicembre. A riaccendere la questione le parole pronunciate ieri dal ministro Saccomanni, il quale ha dichiarato che il Governo sta cercando di reperire le risorse per evitare il pagamento della seconda rata, ma ancora non è stata raggiunta la copertura.