La delegazione di ambasciatori in viaggio sul velivolo militare avrebbe dovuto presenziare alla cerimonia di apertura di un sito turistico. I talebani pakistani hanno rivendicato l’attacco.