Nel centro del Paese non si fermano le violenze contro le scelte del mondo politico e il bilancio delle vittime arriva a 14 con altrettanti feriti.