“Abbiamo occupato l’ex Teatro Lirico in via Larga per fare da base alle proteste contro l’Invalsi, test che non ci rappresentano e non mandano un messaggio di cultura ma solo di nozioni”. Così parlano alcuni studenti milanesi.