L’Istat ha reso noti alcuni dati molto incoraggiati sulla situazione economica dell’Italia. I dati riguardano in particolare il primo trimestre di questo 2015 e rivelano che il Prodotto Interno Lordo del nostro Paese è finalmente tornato a crescere, riportando l’Italia fuori dalla recessione. Secondo i dati diffusi dall’Istat, il Pil sarebbe cresciuto dello 0,3 per cento rispetto allo stesso trimestre di riferimento del 2014.

Si tratta della crescita maggiore che sia mai stata registrata a partire dall’inizio del 2011, quando il Pil crebbe dello 0,4 per cento. Insomma, secondo l’Istat timidi segnali di una ripresa economica che si sta affacciando sulla porta e che genera una ventata di ottimismo. Persino gli analisti sono rimasti sorpresi: il dato dell’Istat è stato destagionalizzato e corretto sulla base degli effetti del calendario poiché il primo trimestre di quest’anno ha avuto anche un giorno lavorativo in meno rispetto allo stesso trimestre del 2014.