“Mattarella non firmare”, “Renzi il truffatore”. Urlano slogan contro l’Italicum. Si sono dati appuntamento davanti a Montecitorio per protestare contro l’approvazione della nuova legge elettorale. Decine e decine di manifestanti per dire no alla riforma voluta da Renzi. Davanti alla Camera ci sono anche docenti, studenti e personale scolastico per chiedere che la scuola statale venga difesa.