La denuncia dell’attrice, arrabbiata che il mondo del cinema sia ancora troppo al maschile.