Il celebre chitarrista blues rock è scomparso il 17 luglio del 2014. La sua carriera è stata tra le più longeve della storia della musica, ricca di collaborazioni celebri.

Chitarrista e cantante blues rock eccezionale, fratello maggiore dell’altrettanto noto Edgar Winter, è stato un autentico artista da palco, molto ricercato dai colleghi musicali, come attestano le innumerevoli collaborazioni.

La carriera di Winter, iniziata nel 1968 grazie a un ingaggio incredibile alla Columbia (si vocifera di 600mila dollari, una cifra enorme anche adesso), è durata quasi 50 anni, durante i quali ha suonato insieme a giganti del calibro di Muddy Waters e John Lee Hooker, ha partecipato al Festival di Woodstock con i suoi Progressive Blues Experiment ed è divenuto un maestro riconosciuto della chitarra slide.