L’ex sovrano della Spagna ha firmato ieri la sua ultima legge, quella con cui abdica in favore del figlio, in una cerimonia al Palazzo Reale. Oggi Felipe VI giurerà sulla costituzione e pronuncerà il suo primo discorso da regnante.