Solomon, detto Sol 7, cerca di mandare segnali positivi per scongiurare scontri post elezioni nelle baraccopoli del Kenya.