Dopo 133 giorni di assedio, ecco le ragazze curde che hanno sconfitto l’invincibile armata del Califfato Islamico di Abu Bakr al Baghdadi a Kobane, una città curdo-siriana che si trova al confine con la frontiera.  Nel video anche un partigiano che canta la versione curda di “Bella ciao”, canzone diventata il simbolo di tutte le resistenze.