Gino Scarano al Quadraro di Roma è una vera e propria istituzione e le pareti della sua bottega dove sono entrate star del calibro di Totò parlano da sole, tra coppe, trofei e attestati di merito incorniciati ed esibiti con orgoglio. Purtroppo però la recessione ha colpito anche lui. Il servizio.