Dopo gli attentati di Parigi, la Francia controlla i suoi confini con forze armate che perquisiscono tutti i veicoli in transito. Il rischio è che si metta a rtischio il trattato di libera circolazione tra gli stati membri dell’Unione Europea.