Circa 5.000 persone hanno invaso le strade di Barcellona martedì sera, in segno di protesta contro la decisione del Tribunale supremo di abolire il referendum per l’indipendenza della Catalogna indetto il 9 novembre prossimo.