L’idea di una maestra americana ha fatto il giro del mondo.