Può sembrare assurdo ma, grazie alla loro invenzione, questi ragazzi hanno raccolto più di 360.000 dollari!