Asifa Lahore ha deciso di marciare da Londra a Birmingham per sensibilizzare l’opinione pubblica, e in particolare le comunità religiose, riguardo i diritti degli omosessuali.