L’ultima opera dello Studio Ghibli è probabilmente anche l’ultima prova registica del co-fondatore Isao Takahato, colonna portante dell’animazione nipponica insieme al socio Hayao Miyazaki. La storia della principessa splendente è una delicata fiaba, i cui disegni sono realizzati interamente a mano, tratta da una celebre storia della tradizione popolare giapponese.