Doveva essere una protesta pacifica contro le operazioni militari israeliane a Gaza quella organizzata nella città olandese, ma si è trasformata in una violenta dimostrazione con centinaia di sostenitori dell’Islam.

Intanto a Gaza i civili fuggono dalle case dopo 32 giorni di bombardamenti che hanno causato la morte di 1.898 palestinesi morti contro i 67 israeliani dall’8 luglio.

Due giovani palestinesi sono morti durante uno scontro con l’esercito israeliano. Il fatto è avvenuto durante una manifestazione a Hebron (Cisgiordania) contro l’offensiva israeliana a Gaza. Secondo l’IDF non si è potuto non rispondere dato che 300 manifestanti hanno attaccato loro soldati.

Il filmato che vi mostriamo è stato ripreso dal reporter aggredito.