Era il giugno del 1984 quando il politico italiano è stato stroncato da un ictus, a Padova, durante un comizio. Dopo tre decenni i dilemmi da lui sollevati sono ancora aperti.