Si chiama Emma Vidal: a tenerla giovane un’arte mai dimenticata.