Si chiama Kai Ko e in Cina è molto conosciuto. Ma uno scandalo sulla droga l’ha tenuto lontano dal cinema per un po’. Fino ad ora: a Venezia è stato presentato un film che lo vede protagonista ‘Road to Mandalay’. L’intervista.