Il Cremlino ha approvato in soli tre giorni 70 nuove disposizioni: si tratta per la maggior parte di divieti. Vediamo i 3 che fanno più discutere.