Giornalisti, registi, fotografi, combattono per il diritto universale di poter esprimersi e di essere informati. Sono i nostri ‘local heroes’.