Durante la sua performance al Glastonbury Festival, la pop star inglese accusa Sepp Blatter di corruzione dedicandogli uno dei suoi singoli più celebri.

La popstar, impegnata con il tour per promuovere il suo ultimo lavoro, “Sheezus“, uscito ufficialmente il 6 maggio, è attualmente impegnata con il suo tour.

Recentemente il Sunday Times ha rivelato di essere in possesso di mail comprovanti i pagamenti effettuati dall’allora membro FIFA del Qatar e presidente della Confederazione asiatica, Mohamed Bin Hammam, il quale in supporto alla candidatura del suo Paese avrebbe pagato 5 milioni di dollari ad altri membri della Fifa per indirizzare il voto.

L’accusa per Blatter è pesantissima: corruzione di alcuni votanti per assegnare la competizione al Paese del Golfo Persico.