In molte regioni d’Africa le madri appiattiscono il seno delle figlie con strumenti caldi con l’intento di proteggerle da matrimoni o gravidanze premature.