Abbandonati gli scenari glaciali, la modella opta stavolta per un’ambientazione minimal. Il risultato è ugualmente affascinante.