Aperta a tutti, libera, dove si può scegliere con che genere essere chiamati. È la prima palestra in America dedicata alla comunità LGBTQ e chi la frequenta dichiara: ‘Finalmente ci sentiamo accettati’.