Protagonista del film è Claudio Bisio, nei panni di Guido, professore di lettere, milanese trapiantato a Napoli, che è appena stato lasciato dalla fidanzata. Emotivamente devastato, l’uomo si rifugia in una fantasia che scambia per realtà, e crea dal nulla la donna ideale, Silvia (Chiara Baschetti), bellissima disponibile, tifosa di calcio, sensibile e premurosa.

Amici (Frank Matano) e parenti (Ornella Vanoni e Renato Pozzetto) dovranno salvarlo da se stesso, mentre una collega, Valentina Lodovini, potrebbe essere la risposta giusta alle paturnie amorose di Guido.