La riforma sul sistema universitario del Paese non è vista di buon occhio dai ragazzi della capitale spagnola che, il 24 marzo, hanno invaso le vie della città per chiedere le dimissioni del Ministro della Pubblica Istruzione .