Le 2 donne hanno sventolato cartellini rossi gridando ‘Israele fuori’, per ricordare all’associazione calcistica la richiesta avanzata dal loro Paese.