La Banca Centrale Europea (BCE) ha avviato un piano di acquisti di titoli, privati e di Stato, da 60 miliardi di euro al mese. Il piano durerà  fino a settembre 2016. Lo ha annunciato il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi al termine del Consiglio direttivo.