Radunati nello Zocalo, la piazza al cuore del distretto federale, i tifosi hanno esultato alle parate di Guillermo Ochoa, che ha blindato la porta messicana dagli attacchi di Neymar, Paulinho e Thiago Silva.