Non c’è che dire: il colosso della tecnologia senza dubbio ascolta le lamentele dei suoi clienti.