Ancora violenza per il ghanese che lo scorso maggio aveva ucciso tre persone a picconate, ora ha aggredito un altro detenuto di San Vittore. Ed è polemica sul carcere che gli ha permesso di condividere il vano della prigione.