Sono i kilobots che si assemblano per formare figure complesse. L’esperimento messo a punto all’università di Harvard.