Il religioso Miguel Pajares, morto a Madrid martedì 12 agosto, aveva contratto il virus mentre prestava soccorso in un ospedale in Liberia.