Dopo Neymar, il cui torneo è finito dopo la frattura a una vertebra, il Mondiale perde anche Angel Di Maria, l’esterno argentino che si è infortunato nella sfida con il Belgio.

Un Mondiale in cui gli infortuni non sono mancati, tra le vittime: Ribery, Reus, Montolivo, per citarne solo alcuni

Eppure Brasile e Argentina sono in semifinale e hanno buone possibilità di incontrarsi al Maracanà, per la finale, in un derby sudamericano tutto da gustare.