Questa mattina sono scattate decine di perquisizioni nell’ambito dell’inchiesta in corso sulla banca Mps. L’ipotesi è quella di una truffa alla banca senese per 47 milioni di euro, messa a segno da suoi ex funzionari e broker.