Dopo la convention di Amsterdam è stato il turno di quella della città partenopea che ha attirato appassionati, 250 artisti di fama internazionale e fanatici di quest’arte sempre più diffusa e sempre più esteticamente ineccepibile. Con un vincitore assoluto.