Disastro in diretta alla base spaziale di Wallops Island in Virginia, negli Stati Uniti: un razzo Antares, della societàprivata Orbital Sciences Corporation, con a bordo la navetta cargo Cygnus, di costruzione italiana, destinata alla Stazione spaziale internazionale, è esploso a soli 6 secondi dal lancio per quella che la Nasa ha definito un’”anomalia catastrofica”.Per fortuna nell’incidente non è rimasto coinvolto nessuno; non ci sono vittime né feriti. La navetta, senza equipaggio, avrebbe dovuto portare a bordo dell’Iss oltre 2 tonnellate di cibo, rifornimenti ed esperimenti scientifici destinati agli astronauti in orbita che, in ogni caso, non corrono alcun pericolo.