A Kathmandu, il mestiere più antico del mondo produce buona parte del PIL ed è anche responsabile del diffondersi di infezioni, tra le quali l’HIV. E le donne che esercitano questa professione sono in aumento.