La Nissan Leaf non è solo un’auto elettrica infatti è stata modificata per poter partecipare al Mongol Rally 2017 che si terrà nel mese di luglio in cui dovrà affrontare percorsi fuori strada, un percorso di 16.000 Km dall’Inghilterra alla Mongolia per affrontare questo lungo percorso la Leaf incontrerà numerose colonnine per ricaricarsi e in più è compatibile con le spine commando per caricare la batteria nelle zone più isolata dove non ci sono le colonnine per la ricarica veloce.