All’aeroporto romano Leonardo Da Vinci la nuova Nissan Leaf si è prestata per il trasporto dei passeggeri tra le porte d’imbarco B e C al terminal ma fuori dai corridoi dell’aeroporto permette di usufruire dell’offerta “e-go all inclusive” che comprende l’installazione e-box per la ricarica casalinga e l’iniziativa ha anche uno scopo benefico, infatti in aeroporto è stato installato una sorta di tappeto cinetico che produce energia man mano che ci si cammina sopra e che a sua volta si trasporta in chilometri ad emissioni zero per la Leaf data in uso gratuito alla Onlus Banco Farmaceutico di Roma che si occupa di consegnare i farmaci giorno e notte anche in zone a traffico limitato.