In entrambi i casi ci troviamo in Puglia; le vittime sono minorenni – Noemi aveva 16 anni, Sabrina 15 – uccise senza alcun motivo e ritrovate morte nelle campagne vicino casa. Servizio di Fabio Giuffrida