È festa grande nel mondo e sui social dopo che la Corte Suprema degli Stati Uniti ha sentenziato che il matrimonio è un diritto costituzionalmente garantito e che deve esserlo anche per le coppie omosessuali. Dalla giornata di ieri, quindi, le nozze gay sono diventate legali in tutti i cinquanta Stati degli Usa. Per molti un passo fondamentale, che potrebbe aprire le porte alla legalizzazione anche in molti dei Paesi in cui questo diritto non è stato ancora garantito. Per l’occasione la Casa Bianca è diventata color arcobaleno.