Nuovo record per il debito pubblico italiano ad aprile. Secondo i dati diffusi oggi da Bankitalia il debito è aumentato di 6,5 miliardi rispetto al mese precedente, attestandosi a quota 2.041,3 miliardi. Secondo Via Nazionale la salita è attribuibile principalmente al fabbisogno delle pubbliche amministrazioni parzialmente controbilanciato dalla diminuzione di 3,9 miliardi delle disponibilità liquide del Tesoro.