Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha presentato il suo piano contro la diffusione delle armi. Le sue dichiarazioni arrivano il giorno stesso in cui si è verificata l’ennesima tragedia: un bambino ha sparato ad una bimba di soli due anni.