Un fiume in piena color arcobaleno ha letteralmente invaso le strade della Grande Mela domenica a cui ha preso parte persino il cast della nota serie TV.

Orange is the new black star, un mix tra drama e commedia, tratto dal romanzo di Piper Kerman che racconta l’esperienza dell’autrice in carcere, è ironico sin dal titolo: arancione è il colore delle novelline dell’istituto penitenziario femminile in cui Piper Chapman trascorre quindici mesi, dopo essersi costituita per un errore che ha commesso più di dieci anni prima – ha trasportato illegalmente dei soldi legati al traffico di droga per conto della sua amante.