Si tratta di un’invenzione giapponese in grado di rivoluzionare il modo in cui si mangia il ramen